23.5.12

MILLEFOGLIE DI MERLUZZO

Mi piacciono le millefoglie, ok, lo ammetto.
E dato che non sono un asso nei dolci, mi sfogo con i salati.
Questa millefoglie nasce da un piatto visto in TV, forse da Simone Rugiati, che poi, filtrato dal mio gusto, da quello che avevo in casa e dal tempo a disposizione (sempre troppo poco) è diventata così.
I filetti di merluzzo, ahimè, li prendo già puliti e surgelati, quindi li scongelo e li cuocio in padella con aromi, pepe, uno spicchio minuscolo di aglio e olio extra virgo. Niente di più. Intanto sbollento 10 minuti le patate intere, le sbuccio e le affetto sottili, poi le passo alla piastra, girandole una volta sola quando hanno fatto la crosticina tostata. Assemblo la piramide (patata, merluzzo, patata, merluzzo, patata) e passo in forno caldo 10 minuti. Completo con una dadolata di sedano e olio a crudo.
Click.


12 commenti:

  1. Wow un bellissimo piatto!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  2. caspita,questo piacerebbe anche a me che non amo troppo il pesce!

    RispondiElimina
  3. Ottimo!
    Mi piace la cottura delle patate!
    E' veramente una bella pensata!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  4. guarda, ammetto che il merluzzo è uno dei pochi pesci che non mi piace, certo cotto cosi potrei anche ricredermi! grazie epr questa dritta

    RispondiElimina
  5. interessante davvero .. la segno! :)

    RispondiElimina
  6. Un bel modo di servire e mangiare il pesce!

    RispondiElimina
  7. Anche a me piacciono tantissimo le milelfoglie, questa mi stuzzica un sacco e me la segno proprio :-)

    RispondiElimina
  8. Se l'avessi pubblicata qualche giorno fa l'avrei fatta con l'ultimo filetto di merluzzo che avevo. Anche se mi sono destreggiato bene con una zuppa di ceci e merluzzo scottato a dir poco ottima! Modestia a parte...

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  9. Quanto mi piace questa ricetta...e anche tutte le altre!!!!

    RispondiElimina
  10. Mi piace tutto!!!sei fantastica<3

    RispondiElimina
  11. Anche io le preferisco salate, abbinamento azzeccatissimo e mi piace come hai presentato la ricetta!!! Baci

    RispondiElimina